Il linguaggio segreto dei fiori

Ho sentito parlare di questo libro tantissime volte nel corso del tempo. Non so dirvi perché, ma sono sempre stata scettica e non ero mai stata invogliata a leggerlo. Poi un giorno decido che è arrivato il momento di dargli un’opportunità. Mi sono trovata ad avere in mano uno scritto completamente diverso da quello che…

La piccola libreria di Venezia

Ho iniziato a leggere questo libro in un momento in cui avevo bisogno di una lettura scorrevole, non troppo impegnativa, ma che mi prendesse. Ho sperato che questo romanzo non deludesse le mie aspettative, e sono stata accontentata. La piccola libreria di Venezia è il romanzo perfetto per chi, come me, ama tutto ciò che…

Le voci delle betulle

Ho acquistato questo libro poco tempo fa e l’ho già letto. Cosa mi ha spinto ad acquistarlo? Una concomitanza di diversi fattori. La copertina mi ha colpito. Per me l’immagine di copertina è fondamentale. Se non c’è quel qualcosa che mi colpisce al volo, difficilmente approfondisco il contenuto del testo. Deve esserci questo primo contatto…

Il giardino dei fiori segreti

Il giardino dei fiori segreti è il secondo libro che leggo di Cristina Caboni. Tempo fa lessi (ma non ho mai recensito) un altro suo libro: La custode del miele e delle api. Mi era particolarmente piaciuto lo stile narrativo dell’autrice, così come trovo accattivanti le copertine di tutti i suoi libri. Per questo ho…

La Famiglia Cazalet

In questi ultimi mesi ho avuto il piacere di incontrare e conoscere i componenti della numerosa Famiglia Cazalet. È stato un incontro molto piacevole. Nonostante all’inizio sia stato difficile prendere confidenza con la personalità di ciascuno e il complesso intreccio dell’albero genealogico, con il passar del tempo è stato via via più semplice, diventando a…

“Ho attraversato il fuoco e sono sopravvissuta”

“Eleanor Oliphant sta benissimo” è un libro di cui consiglio vivamente la lettura. Ma veniamo per gradi. Ho deciso di leggere questo libro su consiglio di due persone: mio marito e il nostro insegnante di inglese. Entrambi me ne hanno parlato con entusiasmo, se pur in modi diversi. La cosa però mi ha intrigata, così…